Therapeutic Storytelling

Cosa significa storytelling curativo?   

Significa che ascoltare le storie fa bene alla salute. Ha a che fare col prendersi cura di sè e della propria vita.

La fiaba è una mappa simbolica della vita: dunque contiene istruzioni su come vivere. La fiaba raccontata permette di immaginarsi le scene e i personaggi, ma per farlo ognuno attinge alle proprie immagini e ai ricordi: ciò rende l’ascolto della fiaba intenso come un’esperienza personale. La fiaba però non spiega, non giudica, non dà soluzioni. Per questo entrare dentro ed esplorare una fiaba permette a ciascuno di trovare le proprie, a livello conscio e inconscio. La fiaba lavora dentro di noi.

In ogni serata a guidarci sarà una storia, che verrà raccontata da una storyteller e poi esplorata (fisicamente!) da tutti i partecipanti con l’aiuto di una drammaterapeuta. A volte è la stessa persona.

PROSSIMI INCONTRI : 5 FIABE PER CRESCERE RIGOGLIOSE

25 gennaio 2019 :  E SETTE!  (fiaba ligure) Elogio della pigrizia

22 febbraio 2019:  LA BELLA E LA BESTIA, l’incontro con l’anima animale

29 marzo 2019: PELLE D’ASINO, il burka simbolico

26 aprile 2019: LE TRE RACCOGLITRICI DI CICORIA,  legami di sorellanza

31 maggio 2019: COME FU INVENTATA LA FESTA

Gli incontri si svolgeranno presso la Casa del Quartiere di San Salvario, in via Morgari 14, Torino il venerdi sera dalle 21 alle 23  in Sala Torretta. Ogni serata comprende performance di storytelling e laboratorio creativo e costa 20 euro. Per chi non è mai venuto la prima serata è gratuita.

info e prenotazioni :  silviannazzo@gmail.com  3401201068 (prenotazione obbligatoria!)